GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


motore ricerca annunci escort
Annunci Millerotici
Annunci escort ItaliaGuardami

Giulia 26enne italiana... l'altra dimensione del punterismo  (Letto 18154 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

megabizzo

Colleghi, vi racconto di questo sogno... un sogno che - devo ammetterlo - un po' mi ha turbato...

NOME INSERZIONISTA: Giulia
RIFERIMENTO INTERNET: http://www.donnacercauomomilano.com/giovane_italiana_x_te_che-a-1068073.html
CITTA DELL'INCONTRO: Roma zona Tor Bella Monaca
NAZIONALITA': italiana
ETA': 26 anni
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: nessuna immagine contenuta
SERVIZI OFFERTI (vedi DIZIONARIO): solo BBJ (senza CIM)
SERVIZI USUFRUITI: BBJ
COMPENSO RICHIESTO: VU
COMPENSO CONCORDATO: VU
DURATA DELL'INCONTRO: 45 minuti (di cui 30 di bbj)
DESCRIZIONE FISICA: Alta 1,80, taglia 44, fisico da nuotatrice
ATTITUDINE: penso che "dolce" sia riduttivo
REPERIBILITA': difficile perché incontra una tantum
LOCATION: ampio appartamento in complesso di target medio-alto
PRIVACY: ottima
PRESENZA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE: no
INDEX  IDX94703ecee4f38c65b72fea8ec69ecb97 Cerca Index
LA MIA RECENSIONE:

Stimatissimi, questa mia non è e non può essere una recensione... è un insieme disordinato di appunti, una sorta di taccuino personale... prendetela così perché mi rendo conto di non riuscire a dare organicità e logica a quanto scrivo...
So anche che mi renderà più sospetto di quanto io già non sia, più antipatico di quanto già non risulti... e se dovete prendermi per il c**o com'è giusto che sia, vi chiedo di farlo almeno con un po' di garbo :)
Tempo addietro, spulcia che ti rispulcia, annoto il numero di telefono di una giovane inserzionista italiana che - almeno in quel caso - specificava di offrire soltanto un momento di svago orale... "solo bocca" e nient'altro. Come già capitatomi in precedenza, annunci del genere colpiscono particolarmente la mia fervida fantasia: mi immagino una professionista che, con duro esercizio e dedizione, ha raffinato la sua arte sino a portarla a livelli di eccellenza fintanto da rendere superfluo il resto. Così di fatto fu, ad esempio, con Zoe. Quindi m'imbarco nell'avventura - tutta mentale - di provare ad incontrare questa ragazza. Tuttavia l'impresa si rivela ardua: il telefono è quasi sempre staccato... le poche volte che riesco a parlarci mi chiede di richiamarla a distanza di ore o di giorni perché sul momento non può entrare dello specifico. Infine, dopo vari tentativi e lunghi periodi di attesa, riesco ad ottenere qualche informazione aggiuntiva: si tratta di una giovane ragazza dall'accento del centro-sud (non mi ha interessato appurare con precisione di dove) alta pressappoco un metro e ottanta, taglia 44, dal fisico sportivo - ex nuotatrice - e dai capelli castani. Con molta onestà afferma di non essere "una modella sennò facevo quello...". Infine fisso un appuntamento al quale mi reco con la presunzione - come già detto - di entrare in contatto con una autentica professoressa di lingua ;)...
La ragazza ha qualche remora ad indicare con precisione dove riceve e un po' furbescamente rimane sul vago affermando di essere in zona Tor Vergata. Benché l'informazione non sia topograficamente del tutto errata risulta fuorviante dato in realtà si trova a Tor Bella Monaca ma - occorre dirlo - in effetti è come se fosse da tutt'altra parte dato che il suo appartamento è compreso all'interno di un vasto consorzio privato con sbarra all'ingresso e servizio di guardianìa (per fortuna niente affatto invadente) in cui si respira una certa aria di agiatezza... una sorta di compound militarizzato riservato ai ceti medio-alti a poche decine di metri dalle famigerate torri. Si tratta di uno spicchio di Roma che non conoscevo e che mi ha fatto piacere comunque scoprire.
Giulia mi fa attendere fuori dalla sua palazzina e scende a prelevarmi di persona: la ragazza si è descritta in maniera più che realistica... è alta, ha la corporatura tipica di una ex nuotatrice con un seno minuscolo, spalle larghe, corporatura in sostanza "massiccia" ma non fraintendete troppo quest'aggettivazione... è molto femminile e sfoggia un dolcissimo sorriso. Mi fà: "allora, vado bene?"... "ma certo..." e passeggiamo un po' fino alla sua location... un grande appartamento con rifiniture di lusso (soprattutto nei bagni) ma per alcuni versi arredato un po' alla buona... e mi riferisco soprattutto al divano non propriamente comodissimo per via dei tubolari metallici che talvolta fanno pressione sul coccige. Si sta lì e si chiacchiera del più e del meno e - come ovvio - soprattutto della sua scelta di arrotondare in maniera poco ortodossa. Apro una parentesi: chi ha letto il recente articolo pubblicato su L'Espresso riguardo il presente forum forse comprenderà meglio cosa intendo... e alla fine mi tocca comunque concordare con Machiavelli: il fato governa i nostri destini ma noi stessi, con le nostre azioni, possiamo comunque indirizzarne gli esiti.
Del bbj nudo e crudo non riesco neanche a focalizzare perfettamente i dettagli tanto da rendervi una credibile scheda tecnica. Posso dire che non è stato quello sfoggio di professionalità che immaginavo... è stato a tratti un discreto orale (soprattutto quando esercitava una buona profondità coi soli movimenti del collo mentre mi stringeva ambedue le cosce con le mani) ma il succo del discorso non è affatto questo. Sono stato spaparanzato una buona mezz'ora a godermi le sue coccole all'amichetto di sempre, i suoi graffietti scherzosi, le sue slinguazzatine, i suoi baci alla mia più intima protuberanza a tratti timidi, a tratti "a ventosa"... ma neanche questo rende un'idea verosimile del tutto.
La sensazione più netta che posso tentare di farvi percepire è quella di un déjà vù, un'alterazione dei ricordi: quel divano, quella finestra, quella ragazza, le sue risatine fra il vergognoso e il soddisfatto quando si staccava da una parte di me, i suoi occhi chiusi e le sue labbra socchiuse in attesa a due centimetri dall'ammennicolo, la sua dolcezza disarmante... un potente salto indietro ai tempi della mia giovinezza, la sensazione (fasulla ma in quel frangente assolutamente tangibile, concreta, reale) di essere alle prese con una mia fidanzatina dell'epoca... gli stessi sguardi, gli stessi imbarazzi, le stesse faticose conquiste un po' alla volta... noi due coi nostri corpi imperfetti, coi nostri difetti, con le nostre bruttezze, figure non certo plasmate dalla felice mano di Pressitele...
Questo è tutto... e ho ripercorso la strada di casa con un sorriso beato e una certa inquietudine interiore... perché è stato un totale e inaspettato godimento cerebrale, tutto e soltanto cerebrale.
Alla fin fine direte: e allora? una che non è niente di che t'ha fatto un bocchino che non è niente di che... che c'è da essere soddisfatti? Niente, appunto... :) ma ho voluto raccontarvelo lo stesso cosciente del fatto che una rece pietosa come questa potrebbe risolvere alcuni colleghi ad unirsi alle fila dei miei skarmatori seriali e fortificare in questi ultimi la convinzione della necessità di screditarmi agli occhi della comunità.
Un sorriso... ancora una volta...

megabizzo

ooops... refuso: leggasi "Prassitele"

Offline roma2011

sempre di piacevole lettura megabizzo! +K per te :)

Offline bizio77

K+ mebabizzo, ti stimo.

Offline ERBASETTA

K+ di routine, complimenti per la bella esperienza e per l'attitudine alla condivisione che sempre dimostri. Zoe è un bellissimo ricordo anche per me spero ti seguirti anche in questa storia come feci con la magiara all'epoca. DAJE MEGAVIZIO!

Offline Gazzone

Lo sai che c'è che stavolta quasi quasi te skarmo...tanto x rompere la monotonia e fare qualcosa di diverso!!!! ;-)
Ogni volta che leggo una tua rece divento più colto...(tra filosofi illustri letterati e figure mitologiche)....grazie x la rece e k+!

Offline blues84

Ti karmo NON per la scoperta, non per aver condiviso questa pay (buona o meno che sia), non per chissà quale losco motivo punteristico o forummistico, ma ti karmo perché ogni qualvolta che ti leggo, mi fai passare 5 minuti completamente fuori dal contesto reale in cui mi trovo. Perbacco, hai una grande capacità narrativa.
Complimenti, Mega.

Offline Principe Iante

Non ti posso karmare, ma massimo rispetto per come hai sognato :)

Offline investigatopa

Signori e...Signore un inchino a tale maestria narrativa.

Offline barbicat

sei sempre er mejo, te vojo paga' na Birra!

Offline Admiral

Nel mio immaginario MegaBizzo è come Oscar nella scena iniziale del flipper : semplicemente TROPPO FORTE ! :)
http://youtu.be/W0_aNkO00Ng

Offline pietrotto

Mega, ti rinnovo la ma stima per la rece "alternativa" per un'avventura "alternativa"! Grazie per aver condiviso queste tue sensazioni. Un umile karma in attesa di nuove avventure!
Pietrotto

Offline Donuts

Complimenti per la rece... ma lei resta vestita e non si fa toccare immagino giusto, o baciare anche sul corpo giusto?

Offline scansapelo

Grande mega, purtroppo causa marea di telefonate. ..... telefono in tilt ....

megabizzo

@Donuts: si spoglia a metà... se poi si faccia baciare sul corpo non saprei, è una cosa che non le ho chiesto perché non mi andava di farla...

@Scansapelo: ...e secondo me chi si affanna a cercarla butterà i suoi soldi perché la valutazione finale è quella più realistica: niente di che... tutto il resto attiene a sensazioni e ricordi personali che non possono essere riprodotti nella testa altrui...