GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


Nobili Seduzioni Trans escortAnnunci escort
Annunci trans Nobili Seduzioni

ALICE AMMALIANTE MASSAGGIATRICE ITALIANA  (Letto 5303 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Soninho

LINK: Guarda il profilo della escort
CITTA DELL'INCONTRO: Milano, via privata Umberto Masotto
NAZIONALITA': italiana
ETA': over 40 (in un annuncio dichiara di averne 27)
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: si, con qualche precisazione di non poco conto (si legga sotto)
SERVIZI OFFERTI: rai1 bj, daty
RATE DI PARTENZA: 2VU
RATE CONCORDATO: 2VU
DURATA DELL'INCONTRO: 30 min
DESCRIZIONE FISICA: altezza 1,70cm con tacchi
ATTITUDINE: rilassata, chiacchierona
REPERIBILITA': buona
FUMATRICE: si
INDEX: IDX1cc4f14eb7ff6def4d22a7b6050f059e Cerca Index
BARRIERE ARCHITETTONICHE: 3 gradini da scendere e poi 3 da salire, piano terra

In uno dei miei ultimi sogni ho investito 4-5 ore buone nel cercare sul web una pay giovane con marcate caratteristiche GFE visto che le mie preferite non erano raggiungibili per le feste. Ad un certo punto, come è facile immaginare, dopo 1000 ricerche e controlli incrociati per questa e per quella non ero più in grado di connettere: dopo alcuni ulteriori tentativi a vuoto ha risposto Mia, una sedicente 27enne, fisico tornito come piace a me, voce simpatica e squillante. In un battibaleno ed ero sotto casa sua, di Mia Italiana. Voi direte: ma che c'azzecca Mia con questo thread di Alice?
Con una serie di ricerche ex post, purtroppo, mi sono reso conto che la signorina in questione ha disseminato il web con annunci di ogni tipo riconoscibili dalle foto che sono quasi sempre le stesse. I numeri di telefono che usa sono almeno 2, i nomi con cui si fa riconoscere sono invece almeno 3: Alice, Giulia e Mia. In uno di millanta 27 anni: io credo che se gliene aggiungessimo ulteriori 15 non avrebbe di che lamentarsi troppo.
Tutte le foto sono caratterizzate dal fatto che il viso è nascosto o occultato: per questioni di privacy, penseranno in molti. Chi ha avuto modo di vederla di persona propende invece per una spiegazione più terra terra e per questioni di galanteria, su questo argomento, preferisce glissare.
Le foto effettivamente descrivono al 90% quello che si trova: una bella donna (dal collo in giù, sempre visto che la faccia nelle foto non si vede) con un corpo sodo e ben tornito. Qualche ritocco digitale credo che ci sia, ma credo che il fotografo abbia dei meriti non indifferenti con l'uso lecito delle luci e nella scelta delle posizioni. A differenza di quello che si evince dalle immagini dove appare tutto sommato non malaccio, nel sogno quel seno era invece evidentemente posticcio e per di più era evidentissimo come necessitasse di un bel tagliando, e con molta urgenza anche.
Ci sono dunque diverse ragioni per definire Mia (o Alice o Giulia: dipende da come l'avete conosciuta) un missile di una discreta portata.
Tuttavia una analisi oggettiva a tutto tondo non può trascurare la sua disponibilità e il tentativo di instaurare anche un certo dialogo per stemperare una situazione che - da parte mia - non è mai decollata. Anzi, che si è pesantemente schiantata prima ancora di arrivare alla pista di rullaggio.
E' evidente come un sogno che se pur non costosissimo (2 VU per un'ora, come convenuto telefonicamente) non possa essere valutato solo sulla base dell'intelligenza, della simpatia e dell'umanità (anche pregevoli) della ragazza. FK negato (concesso uno a stampo, leggerissimo), DATY concesso controvoglia per 10 secondi ("non sono una clitoridea"), abuso di gel ovunque - dentro e fuori - hanno ammazzato quel poco di motivazione che ero riuscito disperatamente a salvaguardare all'apertura della porta.
Io non ci tornerò sicuramente più. L'esperienza per me gravemente insufficiente è dimostrata dal fatto che invece dell'ora pattuita è durata (door to door: cerimonie di svestizione, lavaggi, social introduttivo, passaggio in bagno di lei, vestizione, social di cortesia in uscita con presentazione della coinquilina - inguardabile) qualche minuto meno della metà.
Molto dell'insuccesso è dipeso da me (dalla differenza tra aspettative altissime e una realtà agli antipodi) perché non vi era ragione di chiamare quel numero: cercavo una GFE e nei suoi molteplici annunci (ci ho lavorato sopra molto, dopo, per capire) di GFE non ho trovato nemmeno l'ombra.
Mia (Alice o Giulia) accoglie in una stanza che pare un museo delle torture medievale: croce di norimberga, ganci infissi nelle pareti, frustini di ogni foggiamateriale e misura; incenso, candele, specchio gigante, corde, falli, manette, indumenti e attrezzi misteriosi facevano da contraltare a una parete con scarpe di ogni tipo (utili, mi ha spiegato lei, ai clienti che amano travestirsi e danzare davanti allo specchio). Da non dimenticare di menzionare una vera e propria gabbia (120x80x80 cm) atta a contenere un umano a quattro zampe per giochi che io nemmeno mi riesco ad immaginare.
Non è escluso che magari qualche collega, meno banale di me, potrà invece trovare in questo ambientino le sue soddisfazioni. :-)

Offline lapislazuli

Bella rece Son.
K+ di consolazione...
Dal numero di post sembreresti un puttaniere a inizio carriera.
Beh, se è così vedrai che di missili se ne prendono tanti ma tanti ma tanti...
Se invece sei nuovo solo nel forum, allora lo sai già.
Speriamo meglio la prox

Offline Exkoral

Bella fece Soninho... Grazie

Offline tex69

veramente un gran peccato dagli annunci mi attirava molto da metterla in agendina :-(

grazie e karma di consolazione....


Offline TPassion


E' anche Lady Oscar
Guarda il profilo della escort
IDXff3e1d0ea132928294a09a1042fa2902 Cerca Index

Cosi' mi intriga di piu'.
Certo una mistress trans sarebbe l'ideal, pero' potrei accontentarmi di una donna con strap-on.

Offline GuruX



E' anche Lady Oscar
Guarda il profilo della escort
IDXff3e1d0ea132928294a09a1042fa2902 Cerca Index

Cosi' mi intriga di piu'.
Certo una mistress trans sarebbe l'ideal, pero' potrei accontentarmi di una donna con strap-on.

Se ti "accontenti" di una donna con un pisello di gomma allora considera che molte delle girl di cui discutiamo offrono questo servizio.
In particolare Margò è attrezzata con dildo (nn strapon, però).