GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


NobiliSeduzioni annunci trans escort
Annunci trans Nobili Seduzioni
Annunci Millerotici

Vanessa GF (EF): un incontro davvero particolare.  (Letto 24541 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline quintino

CITTA DELL'INCONTRO: Roma
NOME INSERZIONISTA: Vanessa GF (EF)
NAZIONALITA': kazaka
ETA': 22
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: le foto la rappresentano esattamente com’è
SERVIZI FRUITI: BBJ, DATY, RAI1
RATE DI PARTENZA: 250
RATE CONCORDATO: 250
DURATA DELL'INCONTRO: 60 minuti (diventati 75 e più)
DESCRIZIONE FISICA: è alta circa 170 cm; per il resto, rimando alle foto
ATTITUDINE: ottima
REPERIBILITA': facile, tutto sommato…
FUMATRICE: non credo
INDEX:    IDX4d148c5bee641c9b1824f9ddfdc9ce1f Cerca Index
BARRIERE ARCHITETTONICHE: sì
 http://escortprofil.com/accompagnatrici/roma/vanessa92

L’incontro con Vanessa risale a novembre. Benché mi fosse piaciuta molto in foto, avevo esitato a chiamarla, temendo di incappare nell’avversa sorte già toccata, alcuni giorni prima, a un altro aspirante cliente: ritenendolo straniero, aveva inopinatamente chiuso la telefonata, malgrado costui le avesse assicurato di essere italiano (il malcapitato se ne lamentava in un commento inserito nel sito in cui la ragazza si è fatta pubblicità fino a pochi giorni or sono). Per questa ragione, quando Vanessa ha risposto alla telefonata, ho sfoderato la mia dizione migliore, che tuttavia non l’ha convinta subito: “Sicuro che sei italiano?”, mi ha chiesto, ancora dubbiosa. Allora ho replicato con tono risoluto: “Senti, tu sei straniera, ma io sono italianissimo! Al telefono, te lo posso dimostrare soltanto esprimendomi nella mia lingua. Di più non posso fare”. E così ho ottenuto un appuntamento. Chiudo questo breve preambolo per passare al racconto dell’incontro.
Vanessa mi riceve in una zona diversa da quella indicata nel sito. Quando la vedo, posso constatare la perfetta corrispondenza tra la donna che mi trovo davanti e quella ammirata in foto. Anche l’appartamento è quello che si vede nelle immagini pubblicate. Subito mi domanda: “Ti piaccio? Cosa ti ha colpito di me?”. Si siede sul letto per guardarmi mentre mi spoglio, e quando finisco di denudarmi commenta: “Sei uno sportivo! Vai in palestra?”. Tendo le braccia verso di lei, capisce cosa voglio e viene ad abbracciarmi. La stringo a me e cerco le sue labbra, che dischiude offrendomi la lingua. Ci baciamo per un po’, accompagnando l’atto con qualche mugolio (di entrambi). La giro, la bacio sul collo, lei si appoggia a me, le mie mani scivolano sul suo corpo e stringono il suo seno (piccolo, ma a me va bene ugualmente). Andiamo sul letto. Io sono già abbastanza eccitato. Mi chiede di tenerle i capelli mentre si dedica a un ottimo BBJ, accompagnato da massaggi con le dita sotto lo scroto. Dopo un po’ le chiedo di mettersi supina, per ricambiare le sue attenzioni. È docilissima. Asseconda ogni mia richiesta e ogni mio movimento, quasi prevenendoli. Mentre faccio scorrere la lingua sulle sue parti intime, si solleva, prende le mie mani e le posiziona sotto i suoi glutei. È bellissima e ha cura del suo corpo, che è profumato dappertutto. Adesso voglio penetrarla. Il profilattico me lo metto da solo perché è un po’ piccolo e lei non ne ha altri. Venendo su di me, mi chiede di essere delicato, perché il mio pene è grosso e la sua vagina stretta. in effetti, è molto stretta. Lascio fare a lei al principio. L’atto sessuale si svolge in maniera assolutamente normale e, proprio per questo, è molto piacevole: ci scambiamo baci e carezze, lei è molto partecipe e sento qualche suo gridolino quando la penetro più in profondità. A un certo punto sto quasi per venire, ma è troppo presto – voglio stare ancora un po’ dentro di lei –, e allora mi fermo. Non basta: comincio ad avere delle contrazioni e sono costretto a tirarlo fuori per non eiaculare. Mi chiede: “Sei venuto?”, e rimane sorpresa quando le rispondo di no. Va a verificare e si accorge che non le ho mentito: “L’ho sentito pulsare!...”. “Sì” – confermo – “sono uscito giusto in tempo!”. Mi metto sopra di lei, tenendo una mano sotto il suo sedere, e lei mi dà un suggerimento: “Se vuoi, puoi mettermi un dito nel culo”. Lo faccio, anche se l’operazione non è agevole in quella posizione, e raggiungo l’orgasmo così, dopo qualche minuto. Mi pulisce lei, adottando ogni cautela affinché non si sporchi il letto.
Cominciamo quindi una lunga conversazione, che si protrarrà ben oltre l’ora concordata. Si esprime in buon italiano, che è interessata a conoscere meglio. È di ottimo livello il suo inglese, perché ha vissuto in Gran Bretagna, dove ha anche studiato. Mi racconta alcune vicissitudini e mi spiega perché è costretta ad adottare tante cautele. Riporta la discussione sul terreno culturale e mi chiede delle famiglie linguistiche, poi prende il cellulare, accede alla rete e mi legge, con pronuncia e cadenza ottime, la recensione di un libro, da poco pubblicato, che sostiene parli di lei. Ne va orgogliosa. Mentre mi rivesto, va a prendere il dono ricevuto da un cliente, perché desidera mostrarmelo. Si tratta di un’edizione delle Epistulae morales ad Lucilium, di Seneca, con il testo latino a fronte. Le dico che quel cliente le ha fatto un bellissimo regalo, poi aggiungo che ho studiato alcune epistulae al liceo, e di una le cito alcuni brani in latino. Mi guarda stupita. “Vuoi sentire qualcosa anche in greco antico?” – le chiedo – e lei mi risponde inaspettatamente di sì, sedendosi sul letto come se debba assistere a uno spettacolo. Le piace a tal punto sentire quei suoni che sembra quasi volerli riprodurre mentre li sente uscire dalla mia bocca. Mi guarda con intensa ammirazione e commenta: “Come mi piacciono gli uomini colti! Grazie”. L’incontro con una escort può riservare anche questo!
Le faccio notare che l’ora è passata da un pezzo e mi avvio alla porta. Ci abbracciamo e ci baciamo di nuovo, poi mi attardo a palpeggiare il suo sedere. Le spiego che lo faccio perché mi piace molto, e lei: “La prossima volta te lo cedo”. Qui si chiude il racconto.
Se avessi seguito il mio istinto, le avrei chiesto di onorare la promessa anche il giorno dopo. Ho aspettato troppo, forse, ma ho deciso di procrastinare il secondo incontro perché con lei mi sono sentito vulnerabile. Da qualche giorno non vedo più il suo annuncio, né a Roma né in altre città. Sarà andata a trascorrere le festività in famiglia. Spero che torni: abbiamo lasciato qualcosa in sospeso…
Naturalmente, tutto quanto precede è frutto della mia fantasia, cosicché ogni eventuale riferimento - nella scheda o nel racconto - a persone, a fatti o a numeri di telefono realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Offline sorklover

......................., ................................................. ........ Mi guarda con intensa ammirazione e commenta: “Come mi piacciono gli uomini colti! Grazie”. ...............................
...."e poi quando mi sganciano 250 cucuzze mi piacciono ancora di più!....." ( ma questo l'ha solo pensato) :-D

Offline sosho

......................., ................................................. ........ Mi guarda con intensa ammirazione e commenta: “Come mi piacciono gli uomini colti! Grazie”. ...............................
...."e poi quando mi sganciano 250 cucuzze mi piacciono ancora di più!....." ( ma questo l'ha solo pensato) :-D
non so come si faccia, ma ti karmo virtualmente! di questi tempi, per quella cifra deve stare tutta la notte

Offline GoldenBoy76

K+11
bella bambolina, scartata per paura di foto un pò troppo patinate.
Contento per te ma spero di ribeccarla.
In che zona riceveva quintino ?
Ciao

Offline chef_rubio_rm

La girl non ha concesso rai2 con 5vu? Prepara il libretto degli assegni next time!

Offline 3payforweek

Scusate l'intromissione...
Innanzitutto un saluto a tutti i colleghi Romani..;D

Noto con piacere che la "cerbiatta" kazaka ha modiFICAto
il suo rate, peraltro sempre un pò ballerino...

Inoltre ora, a quanto pare, sembrerebbe abbia cominciato a mangiare il "salamino senza buccia" lei ha sempre "lavorato" tutto coperto, sia a Bologna che a Rimini, dove ha cominciato la sua carriera puttanologica. Personalmente, ma questa è un amia opinione, è stata una delle migliori chiavate dell'anno a livello di partecipazione e trasporto...

Questo per completezza questo è il suo 3D su Bologna :

  https://gnoccaforum.biz/escort/girlescort-bologna/ester-einn-dolce-come/msg1040466/#msg1040466
INDEX IDX27e58e70545a01db25da8236a7c325e5 Cerca Index

Saluti a tutti e buon proseguio

3pay

Offline quintino

Grazie, GoldenBoy76. La zona in cui riceveva Vanessa è Lungotevere Flaminio.
Per quanto riguarda i commenti degli altri iscritti, io ho fatto le mie valutazioni, Vanessa le sue. Inoltre, non avevo certo bisogno dei suoi apprezzamenti: volevo soltanto una donna che stesse con me in un certo modo, e questo l'ho avuto. Saluti.

Offline GoldenBoy76

@ 3payforweek : grazie della segnalazione, bisogna sempre cercare bene .....alla fine qui sul forum si trova veramente tutto.
Ancora più rammaricato dopo aver letto l'altro topic.
Era veramente un bell'acchiappo.
To be continued ...

Offline quintino

Il tuo intervento, 3payforweek, e la lettura del thread che hai opportunamente segnalato, hanno insinuato in me un dubbio, relativo, peraltro, a un aspetto di non secondaria importanza (scoperto o coperto?). Malgrado gli sforzi compiuti, non riesco a recuperare, nei miei ricordi, quello che mi consenta di collocare a monte di tutte le operazioni il tentativo di Vanessa di mettermi il profilattico (tentativo maldestro: questo lo ricordo bene). Razionalmente, sarei indotto ad ammettere di aver fatto confusione sul punto, prima di tutto perché quell’esperienza è stata seguita, prima che decidessi di raccontarla, da molte altre, e poi anche perché non v’è motivo di ritenere che Vanessa si sia determinata ad abbandonare, trasferendosi a Roma, una prassi costantemente osservata a Bologna. Avrei dovuto scrivere la recensione, o almeno compilare la scheda, senza far passare troppo tempo dall’incontro. Se tornerà, verificherò (Vanessa permettendo) e, eventualmente, rettificherò.

Offline megabizzo.

In sostanza, non ricordi se colei cui hai elargito 5VU ha ciucciato coperto o scoperto?

Offline ardito62

In sostanza, non ricordi se colei cui hai elargito 5VU ha ciucciato coperto o scoperto?
LOL

Offline The_ass_breaker

In sostanza, non ricordi se colei cui hai elargito 5VU ha ciucciato coperto o scoperto?
Però ora è edotto del fatto che la fanciulla kazaka, pur fingendo trasporto mentale e fisico per la sua fisicità e la sua erudita favella, ha concesso solo parzialmente le sue grazie e per la modica cifra di duecentocinquanta euro Sodoma gli è stata preclusa, mentre ai nostri pari felsinei concedeva tosto il suo retto con cento euro di abbuono... Evidentemente a Bologna non si fermavano a Seneca, ma continuavano con un più rude ma schietto Tito Maccio Plauto... ;)

Offline Nostalgico

Quintino, noto che abbiamo gli stessi gusti: anche io ho provato a contattare Vanessa. Ci eravamo messi d'accordo su rate ed orario dell'incontro ma una volta scoccata l'ora fatidica la bella kazakha - e, nel mio caso almeno, kazara - è sparita dai radar ed ho optato per Rebekka. Complimenti oltima scelta, appena ritorna mi troverà sull'attenti.

Offline quintino

In sostanza, non ricordi se colei cui hai elargito 5VU ha ciucciato coperto o scoperto?
Però ora è edotto del fatto che la fanciulla kazaka, pur fingendo trasporto mentale e fisico per la sua fisicità e la sua erudita favella, ha concesso solo parzialmente le sue grazie e per la modica cifra di duecentocinquanta euro Sodoma gli è stata preclusa, mentre ai nostri pari felsinei concedeva tosto il suo retto con cento euro di abbuono... Evidentemente a Bologna non si fermavano a Seneca, ma continuavano con un più rude ma schietto Tito Maccio Plauto... ;)
Quando avrei detto di avere chiesto, ma non ottenuto, di accedere a RAI2? E dove hai letto che Vanessa, a Bologna, si concedeva per un’ora, anche con rapporto anale, per 3VU? Per quanto riguarda Seneca, l’argomento è stato introdotto da Vanessa mentre mi rivestivo – l’ho scritto in maniera chiara, mi pare –, e ne abbiamo parlato per volontà della ragazza, la quale ha ritenuto di disporre in tal modo di una parte del proprio tempo.
È poi davvero così strano – mi domando – che il ricordo di un particolare attinente alla fase preliminare di un incontro, sviluppatosi in modo molto piacevole, risulti sbiadito a distanza di quasi due mesi, dopo numerosi altri convegni? A me non sembra.
In seguito all’intervento di 3payforweek, ho spontaneamente ammesso di nutrire un dubbio. Se nessun altro si premurerà di scioglierlo (l’ho incontrata solo io, Vanessa, a Roma?), provvederò personalmente appena possibile (oppure lo farà Nostalgico…). Prima di allora non interverrò più in questa discussione, se non per rispondere a richieste rivoltemi da persone che abbiano dimostrato di avere per “i loro pari” lo stesso rispetto che ho io.
Ora cerchiamo di non riempire di piccinerie un sito che dovrebbe servire ad altro, come ci insegnano i colleghi felsinei!

Offline The_ass_breaker

In sostanza, non ricordi se colei cui hai elargito 5VU ha ciucciato coperto o scoperto?
Però ora è edotto del fatto che la fanciulla kazaka, pur fingendo trasporto mentale e fisico per la sua fisicità e la sua erudita favella, ha concesso solo parzialmente le sue grazie e per la modica cifra di duecentocinquanta euro Sodoma gli è stata preclusa, mentre ai nostri pari felsinei concedeva tosto il suo retto con cento euro di abbuono... Evidentemente a Bologna non si fermavano a Seneca, ma continuavano con un più rude ma schietto Tito Maccio Plauto... ;)
Quando avrei detto di avere chiesto, ma non ottenuto, di accedere a RAI2?

Mai, né io ho mai asserito alcunché di simile. Piuttosto ho ricordato che per cifre sensibilmente inferiori è possibile ottenere ancor più servigi.

Citazione
E dove hai letto che Vanessa, a Bologna, si concedeva per un’ora, anche con rapporto anale, per 3VU?

Nella discussione che ci ha proposto il solerte collaboratore del sito con incarichi manutentivi.

Citazione
Per quanto riguarda Seneca, l’argomento è stato introdotto da Vanessa mentre mi rivestivo – l’ho scritto in maniera chiara, mi pare –, e ne abbiamo parlato per volontà della ragazza, la quale ha ritenuto di disporre in tal modo di una parte del proprio tempo.

Rifugga da me ogni anelito canzonatorio nei tuoi confronti, al più semplici boutade.

Citazione
È poi davvero così strano – mi domando – che il ricordo di un particolare attinente alla fase preliminare di un incontro, sviluppatosi in modo molto piacevole, risulti sbiadito a distanza di quasi due mesi, dopo numerosi altri convegni? A me non sembra.

Neppure a me, ma perché rivolgi a me codesto quesito retorico? Nel mio messaggio non trattai della fellatio praticata senza preservativo. Personalmente ritengo che sia pratica inutilmente rischiosa e da evitarsi con cura.
 
Citazione
Prima di allora non interverrò più in questa discussione, se non per rispondere a richieste rivoltemi da persone che abbiano dimostrato di avere per “i loro pari” lo stesso rispetto che ho io.

Il rispetto si misura solo nella cura usata per il linguaggio? Non essere sì piccoso! Son burle, solo burle!

Citazione
Ora cerchiamo di non riempire di piccinerie un sito che dovrebbe servire ad altro, come ci insegnano i colleghi felsinei!
Concordo! E buon anno!

 



XHTML -- RSS -- WAP2 -- SITEMAP