GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


ItaliaGuardami annunci escort
Annunci trans Nobili Seduzioni
Annunci escort ItaliaGuardami

Alcova cinese di cinecitta  (Letto 2793 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Silvestrix

Alcova cinese di cinecitta
   2015 Aprile 14, 00:06:14 am
Url. Guarda il profilo della escort
NOME: sono almeno due. Quella sognata dice di chiamarsi nisha
CITTA DELL'INCONTRO: Roma
ZONA: Piazza di cinecittà
NAZIONALITA': china
ETA': 30-40 come sempre non ce se capisce niente con le cinesi
SERVIZI OFFERTI : bbj, fk, rai1
COMPENSO RICHIESTO: 1 vu al telefono, una volta sul posto voleva vu +30
COMPENSO CONCORDATO: vu perche non avevo voglia di discutere
DURATA DELL'INCONTRO:30 minuti
DESCRIZIONE FISICA : 1,60, qualche kilo in più diciamo tra i 60 e i 63
ATTITUDINE: sorridente, gentile, si impegna
FOTO: un giorno troverò una cinese che mette foto autentiche
PRIVACY: insomma
BARRIERE ARCHITETTONICHE: nessuna
INDEX: IDXbc7d27fd65264caabd7b16f197b9761d Cerca Index

Premessa. Ho aperto un nuovo tread perche la ragazza mi diceva che il giorno prima si trovava a milano, quindi sicuramente non è la stessa recensita pochi giorni fa. Il numero però è sempre quello.

Sogno avvenuto domenica sera. In un torpore pomeridiano mi addormento e sogno di tornare a roma dopo un paio di giorni di trasferta. Per la verità non è che avevo una gran voglia di svuotare l'attrezzatura, ma dal momento che due giorni prima avevo preso una sola, volevo rifarmi. Vado al risparmio e scelgo una soluzione low cost cinese. Chiamo e mi da la piazza e il civico. Mi reco sul posto e noto che la privacy non è il massimo. Nella piazza c'è un certo movimento. Non ero molto invogliato a proseguire e mentre che mi avvicino mi arriva la telefonata ammoscia birillo. La figliola che mi attende a casa e vuole sapere quando arrivo. Nulla mi ammoscia di più che pensare alla mia bambina che mi cerca. Cazzo. "Sì amore di papino, ho da fare ancora un po' e arrivo" . Cazzo, cazzo, cazzo! Vabbe entriamo. L'appartamento si trova in una elegante palazzina. Deve essere forse l'ex casa del portiere o qualcosa di simile. La classica casetta con entrata indipendente. Entro, solita circumnavigazione della porta e primo impatto con la cinesotta. Primo pensiero. Vabbè magari non è lei. No era lei! Alta uno e sessanta circa, un po' in sovrappeso. Viso di una 35-40enne ma se mi dicessero 45 ci crederei. La casa è molto pulita. Ci rechiamo nella camera del peccato. Per telefono aveva detto vu e io pensavo, vabbe diamogli sto vu che neanche mi va di trattare. Poi invece mi spara vu +30. A quella cifra gli dico che vado via e allora nei suoi occhi percepisco che lei vedeva il cinquantino con le ali che si allontanava e allora ha detto: "Va bene vu! " Si spoglia. Il fisico è quello delle fattibili. Di quelle cioè che dici, ma si facciamocela, chissene frega. Seno una seconda che sta li li per essere definito cadente, culo piallato, pancino viso maturo ma non si capisce di quanto anche perche la stanza è illuminata con alcuni puntatori lase e basta. Ovviamente si parte dall'immancabile massaggio cinese. Mi sdraio nudo e in quel momento fa capolino la collega (bona, mortacci sui) che propone la doppia. Rinuncio anche perche al massimo avevo un quinto di vu. Mi struscia il seno sul corpo. Non è male la sensazione, ma viene condita con dei grotteschi mugolii che nella testa di lei dovrebbero ammaliarmi, invece mi inducono risatine imbarazzate. Ogni tanto si passa a succhiaggi con tanto di lingua dei miei capezzoli e un po di fk. Mi ha chiesto il,permesso di usare la lingua. Mi ha fatto tenerezza. Passiamo al lato a e si va con un bbj molto delicato. Troppo oserei dire. Erezione non ottimale. Mi sento un po' scojonato. Vabbe le faccio inserire il gommino e mi faccio fare uno smorzacandela. Anche questo eccessivamente delicato. Non percepisco a sufficienza lo sfegamento. Richiedo il bbj, via il preserva e ripartiamo con bbj. Le vengo in bocca e raccoglie tutto il seme come una brava cagnetta. A quel punto me ne sarei andato ma la ragazza insiste per terminare il massaggio. Vabene. Mentre è accucciata di fianco mi capita un suo piede in mano. La pianta è callosa. Poi quando arriva il momento di massaggiarmi le mani sento che anche le palme sono callose. Per carità lo riporto come dettaglio, non come critica. Probabilmente prima di venire in cina faceva lavori usuranti, forse era un artigiana che lavorava il bambu, o forse raccoglieva il riso. Le donne che fanno lavori manuali mi piacciono molto, le apprezzo. Alla fine rivestizione, saluti, solita promessa che sarei ritornato. Conclusioni. È molto gentile e delicata. Non è molto carina, solo passabile. Non è neanche bravissima. Magari ci si trova bene chi apprezza il contorno. Chi invece vuole fare forse non si troverà benissimo.
Ciao a tutti
S

Offline Scodazzsbocc

K+ consolatorio per te.... a meno di VU si trova di meglio e senza massaggio,
piuttosto, descrivi l'amica "bona"!

Offline woodstock

probabilmente e' il rimpiazzo scadente di Nana' che e' "tolnata in china", peccato! k frate'!