GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


motore ricerca annunci escort
Annunci escort ItaliaGuardami
Annunci trans Nobili Seduzioni

ANY EF tettona Brazil freddina (esistono...)  (Letto 6405 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Russ Meyer

LINK: Any su EF, quindi non raggiungibile dal forum
CITTA DELL'INCONTRO:Roma
NOME INSERZIONISTA: Any
NAZIONALITA': brasiliana
ETA': su EF dichiara 23, comunque under 30
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: foto vere, e' lei, ma molto patinate
SERVIZI OFFERTI: BJ, Rai1, tutto standard. No FK, no BBJ, lato B non chiesto
RATE DI PARTENZA: parte da VU+30 ma chiede subito 2VU per mezz'ora (col primo rate che si fa? boh!) e sale a 3VU per un'ora
RATE CONCORDATO: 2VU
DURATA DELL'INCONTRO: la mezz'oretta prevista, tutto compreso (lavaggi, due chiacchiere...)
DESCRIZIONE FISICA: come da EF: alta 1,55, seno abbondante ma "caduto", lato B bellissimo, gambe sottili, caviglie da feticista (quale non sono), viso come nelle foto
ATTITUDINE: inizialmente timida, poi freddina
REPERIBILITA': immediata
FUMATRICE: non so
BARRIERE ARCHITETTONICHE: seminterrato di un palazzo signorile in zona Clodio, scalini a go-go
LOCATION: traversa di via della Giuliana, parcheggio laborioso assai. Appartamento normale, bagno molto pulito


La ragazza sta su EF Roma e quindi e' facilmente reperibile. Scusate la mia pippaggine informatica, ma ancora non ho capito come funziona l' INDEX . Mi compare sempre, nel preview, il numero in chiaro.
Sperando nel vostro perdono, veniamo alle cose che contano.
Any e' molto recensita su Milano, in modo abbastanza contraddittorio. Su Roma ho trovato solo una richiesta di info nel settore apposito. Sta a Roma tutta questa settimana, ma mi ha detto che potrebbe prolungare, cambiando location. Credo quindi utile una rece approfondita.
Tornato da un viaggio di lavoro, mi sono subito fiondato da Natalia EF (gliel'avevo promesso...) e l'ho rispedita in Russia bagnata come sempre. Tornerà dopo l'estate, mi ha detto. Poi, voglioso di nuove esperienze, ho adocchiato sul medesimo sito questa piccoletta brasiliana che normalmente lavora a Milano, in zona Loreto.
Le foto mi sembravano assai interessanti. La telefonata e' stata simpatica. Quando mi ha confermato l'altezza di 1,55 mi e' partito l'ormone: molti di voi la penseranno diversamente, ma per me le piccoline tettone sono il top. Mi precipito quindi in zona piazzale Clodio, bestemmio mezz'ora per trovare un parcheggio ed eccomi davanti ad Any, made in Brasil.
Impressione all'ingresso: ottima. Fasciata in un body azzurro, e' molto arrapante. Le tette, adeguatamente sorrette, arrivano dieci minuti prima di lei (e' quel fenomeno che un mio amico tifoso definisce "zinne in fuorigioco"). Quel che si vede (lato B e gambe) e' sorprendentemente minuto, sottile. Quindi non solo piccolina e tettona, ma anche magrolina a parte il seno. Per me quasi il massimo. Concordo la solita mezz'ora a 2VU, mi lavo, la raggiungo e cominciano le delusioni.
Prima delusione: si toglie il body e le tette calano di mezzo metro. Nelle foto di EF ci sono sostegni strategici, oppure un forte lavoro di photoshop. Voi direte: e che ti aspettavi, la forza di gravità l'ha scoperta Newton qualche secolo fa. E no, amici e compagni: c'e' tetta e tetta. Quelle di Any sono molto belle, e comunque piacevolissime al tatto, ma pendono troppo per una ragazza di nemmeno trent'anni. Voglio dire, io qualche anno fa - prima della crisi... - ho sognato due o tre volte la "leggendaria" Alyson che ogni tanto riciccia sulla sezione romana di EF (anche lei e' di base a Milano) e, per quanto la signorina fosse antipatica e costosissima, beh, due tette così le ho viste poche volte: una settima naturale di marmo che sta (forse stava, e' passato del tempo) su da sola alla faccia di Newton! Comunque sarei stato felice ugualmente, di fronte a quel bendiddìo, se non fossero arrivate altre delusioni...
Davanti al letto Any ha un armadio a specchio molto stuzzicante. Mi fa mettere in piedi, con vista specchio... e incappuccia immediatamente il fratellino, partendo con un BJ coperto senza infamia ne' lode. Dopo un minutino, si sdraia e senza dirmi niente si mette il lubrificante laggiù. Io le chiedo se il DATY non le piace, lei acconsente e si pulisce con un fazzolettino di carta. Parto con il DATY e il sapore di lubrificante, ahimè, e' lì. Per altro la cosa dura poco: lei non reagisce, capisco subito che non le va, e dopo un paio di minuti e' lei a togliermi d'impaccio pronunciando la frase che e' la tomba di ogni sensualità: "Vieni, scopiamo". Come dire: "Sbrigati, che c'ho da fà".
Vabbè, scopiamo: siamo qui per questo, no? Rai 1 in posizioni standard, poi decido di prenderla nella mia posizione preferita (pecos, ma sdraiati entrambi su un fianco) e vedere nello specchio le mie mani che affondano in quelle due zinnone, mentre la stantuffo da dietro, mi consente di finire con discreto godimento. Arrivederci, saluti e baci, bye bye.

Che dire? La ragazza e' carina ma meccanica. Se devo sognare una mulatta popputa, mille volte meglio Livia (sempre EF) che e' più cicciotta, quasi chubby, ma ha numerose virtù: concede FK molto volentieri, fa BBJ di ottimo livello, quando la lecchi gode come una maialotta e insomma, con lei fai mezz'ora di sesso vero. Ma, come sempre, siamo sul soggettivo: io con Any mi sono svuotato e stop, ma magari non le sono piaciuto, magari era scoglionata per motivi suoi, magari altri colleghi (si veda 3D su Milano) con lei sono stati meglio.
Ognuno tragga le sue conclusioni. Buone tette a tutti

Offline Spider Pork

Bella rece Russ.
Allego il thread di richiesta info con le rece dei colleghi di Milano:
https://gnoccaforum.biz/escort/info-roma-e-provincia-80/any-ef-black-tettona/
Per l' INDEX , basta inserirlo tutto di seguito senza spazi: IDXedec2d90d25691b27870bde74ad55f48 Cerca Index

Offline malkmus

Spider pork mi ha preceduto in tutto quel che avrei voluto scrivere.

Non mi resta altro da dire che posso iniziare a considerarti un punto di riferimento per le tempestive rece sulle tettone :)) :))

Una mission per te : scandagliare anche i sogni riguardanti una fascia prezzo piu' modica... ;)

k virtuale... per ora :D :D

Offline malkmus

Anzi no...

K+ per te... ed e' il primo ;)

Offline Russ Meyer

A trovarne, caro Malkmus... prometto che ci proverò!
Comunque, come ho scritto nel menu, la brasiliana tascabile in questione parte da VU+30 e magari si può trattare: io non sono molto bravo in questo, sono un po' coglione... Però, visto quel che mi ha concesso per 2VU, ho il sospetto che con un rate minore si faccia la fine del belga della barzelletta che va in un bordello a Parigi...
Non la sapete? Un giorno, se volete, ve la racconterò
Sempre buone tette a tutti

Offline Amo massaggi

Io non ho mai trattato, se mi sono trovato bene le volte successive sono state loro che mi hanno proposto sconti allo stesso trattamento :-)

P.S. Quello che faccio è intervistarne diverse per avere una maggiore scelta sul rate!

by Amo massaggi

Offline Ultron

K+ per te! Hai confermato quanto grosso modo si legge a milano. Freddezza che rovina un po la cosa. Rece tempestiva complimentoni

Offline Ermetico7

Confermo impressioni già descritte, molto meccanica, unico intento finire il prima possibile. Tette cadenti e a dire il vero a me sono sembrate anche un po' mollicce, sicuramente non piene e gonfie come in foto, ma comunque la loro figura rispetto al corpo non grosso la fanno (non so se da solo questo aspetto valga il biglietto, ma almeno un lato positivo ce l'ha.)
Rate VU per solo BJ + COB. Nella norma ma facendovi continuamente capire che era ora di muoversi.

Offline ilmiserabile

LINK: Any su EF,
CITTA DELL'INCONTRO:Roma
NOME INSERZIONISTA: Any
NAZIONALITA': brasiliana
ETA': 30 forse..
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: foto vere, e' lei, ma molto patinate
SERVIZI OFFERTI: BJ, Rai1, tutto standard. No FK, no BBJ, lato B con +VU
RATE DI PARTENZA: parte da VU+30 per una cosa velox ma chiede subito 2VU per mezz'ora e sale a 3VU per un'ora
RATE CONCORDATO: VU+30
DURATA DELL'INCONTRO: 1 minuto
DESCRIZIONE FISICA: come da EF e come nelle foto, a parte il seno un po' calato
ATTITUDINE: molto fredda
BARRIERE ARCHITETTONICHE: seminterrato di un palazzo signorile in zona Clodio,
LOCATION: traversa di via della Giuliana


Chiamata : ci parlo e mi dice tutto il menu' descritto sopra. Arrivo : parcheggio. Mi fa aspettare. Mi apre e mi rispara tutto il menù a 2vu.
Molto fredda nell'atteggiamento : forse in una sua giornata no. Comunque fatto stà che mi fa girare col suo atteggiamento i così detti : mi chiede subito i soldi e mi dice che con VU+30 si deve fare una cosa velox (veloce quanto ? non si sa). Quindi decido di andarmene con la scusa del bancomat : si incazza un pò dicendomi :"Era solo la scusa di volermi vedere di persona ! etccc...).
Negli altri post avevate perfettamente ragione ! non vale la pena e fortunamente mi sono risparmiato il vil denaro.


Offline sam02

LINK: Guarda il profilo della escort
CITTA DELL'INCONTRO:Roma
NOME INSERZIONISTA: Any
NAZIONALITA': brasiliana
ETA': sui 25?30 credo
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: E' lei. Dalla vita in su al 100%. Giù non più.
SERVIZI USUFRUITI: BJ, Rai1.
RATE DI PARTENZA: per mezz'ora 2VU.
RATE CONCORDATO: 2VU+10 (mi sono scivolate fuori. Glieli ho lasciati)
DURATA DELL'INCONTRO: 10 min di attese, lavaggi e cazzeggio e 20 min di ballo.
DESCRIZIONE FISICA: Corta. Bel seno, ampio e tosto. Viso carino. Gambe pienotte, pancetta e poco giro vita.
ATTITUDINE: Pochina. Comunque sempre sorrisi e gentilezze.
REPERIBILITA': Allo squillo subito. Poi un pò di attese fuori e dentro.
FUMATRICE: non lo so
BARRIERE ARCHITETTONICHE: Due rampe di scale, l'ascensore non ci arriva.
LOCATION: Traversa di via della Giuliana. Decoroso, bagno ok.


Il sogno:
Tutto quello di seguito narrato è frutto esclusivamente di ubriacatura onirica (ossia dormivo n.d.r.) e non può essere ricondotto in alcun modo a realtà.

Ma che cazzo ci faccio qui?
Ci saranno 40 gradi e una cappa soffocante, mentre passeggio avanti e indietro sul marciapiede.
Tutto per colpa di Natalia la russa.
Dico io, ti chiamo il giorno prima, ti dico che vengo domani all’ora x, mi raccomando pure:”se nonon puoi dimmelo prima” e tu “no, no, nessun problema” e quando domani arriva e monto in macchina, aria condizionato a palla e ti richiamo per avvertirti, cadi dalle nubi. Sono fuori e torno tra due ore, mi dici.
Il mio intervallo di tempo è limitato e ho faticato per ritagliarmelo. Inversione a U e intanto smanetto sul punter-phone.
Giuliana? Sì Giuliana è ok. La chiamo e mi riattacca subito, aspetto 5 min e la richiamo: Stesso risultato. Non risponde proprio, interrompe e basta. Ma che si sono messe tutte d’accordo per farmi andare in bianco?
Passo oltre e in rubrica vedo Any, la famosa e discussa ottava misura. Rischio? Decido di sì, la chiamo e risponde al primo squillo
“Tra mezz’ora è ok, per te?”
“Certo amore va benissimo”
Ci metto anche più di mezz’ora, ma quando arrivo non è pronta “Sto facendo la doccia, richiama tra 5 min”.
La cosa mi piace, almeno la trovo pulita. La chiamo dopo 10: Non risponde. Continuo a passeggiare. Fa un caldo boia ed è una sofferenza, stare qui sotto il sole. Passano altri 15 min e la richiamo: Non risponde.
Mi salta la pazienza. Impreco, giro le spalle e me ne vado. Appena svolto l’angolo mi richiama lei.

Solita location già descritta, sottoscala con gradini a volontà e lei chi mi aspetta a porta spalancata.
Mi sorride ed è’ esattamente come me la aspettavo. Gnappa e tettona. Mi piace.
Me la bacio subito, come se non la vedessi da vent’anni e la butto subito sulla simpatia, con munifiche elargizione di complimenti, mi sorride sempre e sembra ben disposta.
Ero un po’ intimorito dalle rece controverse, ma con me è molto gentile. Accetta la mia “espansività” di buon grado e non mi presenta il menu. Mi chiede invece quanto tempo.
La solita mezz’ora le dico guardandole il reggiseno stracolmo all’inverosimile.
“D’altronde con tutta ‘sta robba che hai addosso non credo di poter resistere di più”.
Espleto, vado in bagno (ottima impressione, molto pulito e in ordine) e quando torno, ci va anche lei. Primo dubbio: Ma non ti sei appena fatta la doccia? Boh. Comunque dopo altri 5 min torna più bassa di mezzo metro e con 3 kg di tette in più. Fica bagnata che si pregia di asciugare proprio davanti a me (in sintesi significa: lo vedi che sono pulita?). Ora è nuda e le fisso le zinnone. Superbe e veramente belle grosse. Non vedo per nulla il cedimento descritto dai altri.
Si parte. La faccio sedere sul letto, mi inginocchio ( è veramente tappa) e ci butto il viso in mezzo. Sono talmente piene e gonfie che stanno su dritte e non è facile strofinarsele addosso. Comunque lappo e succhio tutt’e due, condendo tutto ogni tanto con una strizzata d’occhio e un bacino a stampo sulle labbra.
Le dico di avvisarmi se le faccio male. Sembra che gradisca la mia premura. Intanto i capezzoli le si sono rizzati e sembrano due ciucciotti al cioccolato.
La faccio stendere e continuando a palparle il tettame vo in veloce esplorazione pelvica. Solo qualche bacino, e tastatina, non faccio mai daty. Lei mi lascia fare tranquilla.
Mi alzo, copertura dell’attrezzo su mia richiesta e via di spagnola, solo qualche secondo perché non agevole viste le differenti stature, poi tocca a lei.
Giusto qualche affondo di BJ, meno di un minuto scarso, poi di colpo si stacca, prende una bomboletta dal comodino (e mò che fa, profuma l’aria?) si stende sul letto e sotto il mio sguardo esterrefatto prende tranquillamente a lubrificarsi l’attrezzo da lavoro con il gel. Rimango basito. Lei allarga le gambe e mi guarda come a dire che stai aspettando?
Va bene che da quel che ho visto il BJ non è il tuo forte ma insomma! Così non va per niente bene e con gentilezza glielo faccio notare. Il suo stupore sembra sincero:
“Ancora?” si meraviglia.
“Eh si, bella, dai su!” Mi stendo e la faccio rimettere al lavoro.
Riparte con uno spaventoso megarigatone da film horror e allora provo a guidarla: “Non così veloce; più in fondo; un po’ di suzione”. Niente da fare: Non ne azzecca una.
C’è anche un siparietto comico quando le chiedo di guardarmi mentre lo fa. Ci prova pure, poverina, ma oggi sono così in tiro che è oggettivamente difficile. Con la bocca ingolfata tenta e ritenta poi mi fa capire che non le riesce proprio e qui ci viene da ridere a tutti e due.
Vabbè lassa perde, scopiamo. Si ristende e devo dire che è un gran bello spettacolo mignon vedersela davanti così, tettone e tutto.
Appena inizio, capisco subito che la lunga astinenza si fa sentire. Non durerò a lungo.
Le dico allora di salire sopra lei e subito storce il naso. “No, dai, non mi va, continua tu”
Cooosa? È la prima volta che me lo sento rifiutare così, papale papale. Senza contare che è talmente corta che in mission la supero di due volte la testa e ho il suo viso sul petto, quindi niente pastruglio tettone.
Insisto, cortesemente ma insisto. Quando mi vede deciso, si rassegna e mi monta sopra. Anche qui non si lascia cadere del tutto, ma non mi interessa, quello che veramente voglio ce l’ho davanti al viso ed è’ l’apoteosi, poterle impastare e sungere le megatettone in piena libertà.
Provo a chiederle di girarsi, è un po’ culona ma credo ne valga la pena. Scuote la testa e nega categoricamente stavolta, molto più decisamente di prima:
“No, no mi fa male così, ce l’hai troppo grosso”
Iooo? Ma quando mai! Sorvolo e la faccio mettere carponi. Veloce pecos tenendola per i fianchi con gustose palpate e strizzatine di tette e si torna subito in mission, mia preferita per il finale, perché ormai ho capito che ahimè, oggi la mezz’ora non la raggiungo proprio.
En passant le chiedo se posso eventualmente usufruire di rai2, mi spara subito che ci vogliono altri 2 (diconsi due) VU. Più chiaro di così non potrebbe essere. E’ un “assolutamente no” dichiarato e sbandierato. Chissà perché, ma me l’aspettavo.
Si lamenta appena inizio a spingere un po’ più forte, mi scuso e provo a rallentare ma cazzo non è facile! E ogni volta che torno ad affondare, frigna che le sto facendo male.
Il brutto è che purtroppo non mente, si vede proprio che gel o non gel, lo soffre proprio e io sono troppo gentiluomo o fesso, che dir si voglia, per continuare così.
Provo anche a carezzarla e baciarle la fronte (più giù, mi è impossibile) per tranquillizzarla, lei mi guarda da sotto con quegli occhioni indifesi e sofferenti ed è uno stranissimo ed anomalo momento di insolita tenerezza, quanto mai fuori luogo in questo tipo di rapporti.
Alla fine concludo per inerzia (ogni volta che ci riprovo, strilla), “trattenuto”, in una specie di coitus interruptus continuato, senza mai poter lasciarmi andare e sbrigliarmi nella tanto agognata galoppata finale.

Quando si alza me la rimiro bene. Il pezzo forte sono indubbiamente le tettone. Belle piene e gonfie che sembrano di gomma. Per chi, come me, ama le tettone, c’è da spassarsela.
Anche il viso è molto gradevole, carina potremmo anche dire.
Poca vita, quasi un tutt’uno coi fianchi e diversi rotolini ben visibili sulla pancia. Lato B di conseguenza non particolarmente bello, anche se pieno. Gambe corte e un po’ imbolsite (vabbè è un metro e mezzo che pretendi?). Rispetto alle foto e alle vecchie rece deve aver preso qualche kiletto.

In sintesi: Chi va da lei lo fa per una ragione sola, anzi per due. Due ragioni, diciamo da 3 kg l’una.
Con me è stata sempre davvero molto carina e gentile (ma anch’io lo sono stato con lei). Ok, non è per nulla portata e si vede, ma il suo lo fa comunque e il davanzale non lo lesina.
Mah! Strano sogno. Vien quasi da pensare che lo faccia per soldi.



 



XHTML -- RSS -- WAP2 -- SITEMAP