GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


NobiliSeduzioni annunci trans escort
Annunci Millerotici
Annunci escort ItaliaGuardami

Vika, russa a Ponte Chiasso (CO)  (Letto 2339 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Aldocaldhot

Vika, russa a Ponte Chiasso (CO)
   2016 Settembre 18, 15:36:42 pm
LINK: Guarda il profilo della escort
CITTA DELL'INCONTRO: Como (in una delle vie principali della frazione di Ponte Chiasso).
NOME INSERZIONISTA: Vika
NAZIONALITA': russa, dice di un piccolo paese a nord dell'Ucraina.
ETA': 25 anni, credibili.
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: foto reali, il quadro delle foto è presente nell'appartamento...e anche tutto il resto!
SERVIZI OFFERTI: BBJ+DATY+RAI1
RATE DI PARTENZA: VU+20
RATE CONCORDATO: VU+20
DURATA DELL'INCONTRO: 25 minuti circa.
DESCRIZIONE FISICA: come da foto ma con i capelli attualmente più scuri. Magra ma non ossuta, con un culo che parla da solo. Le tette sono piccole ma piacevoli al tatto, con capezzoli reattivi. Piccoli e discreti tatuaggi che non compromettono la bellezza della pelle liscia e tonica. Viso scarno un po'allungato con occhi profondi ed espressivi. Labbra disegnate con cura da un rossetto scuro.
ATTITUDINE: un po' compassata ma tranquilla e molto pacata, non una porca ma se scaldata e trattata con delicatezza reagisce bene. Poco sorridente, forse un po' timida. Dopo il rapporto sembrava più rilassata. Poco estrosa.
REPERIBILITA': al primo colpo di telefono.
FUMATRICE: non penso, non ho sentito odori particolari né sulla ragazza né nella stanza dei giochi.
INDEX: INDEX IDX6c4f2b71f743aafdceb4913b62ea0b39 Cerca Index
BARRIERE ARCHITETTONICHE: Sì, scale per entrare nel palazzo.

Che fare durante un ozioso pomeriggio settembrino, dopo un ottimo pranzetto, quando la natura spinge a soddisfare altri, più carnali, appetiti? Un'idea valida potrebbe essere quella di chiamare una ragazza che promette di farti sentire bene senza fretta. In genere non disdegno il sesso otr ma oggi avevo voglia di qualcosa di rilassante e le foto di Vika hanno attirato la mia curiosità. Mi reco quindi a Ponte Chiasso, chiamo, e dopo dieci minuti sono nell'appartamento di questa giovane pay girl. La location è un fedele riflesso dalla personalità della ragazza: essenziale, pulita, forse un po' carente nei dettagli (letto nel soggiorno con un semplice lenzuolo, rotolone di carta per asciugarsi, bidet un po'grezzo). Vika mi accoglie in mutandine, reggiseno e tacchi alti: veramente un bel vedere per i miei gusti. Musica poco piacevole ma a basso volume nello stanzone con tavolo, letto matrimoniale e armadio, chiaramente un posto dedicato unicamente all'attività professionale. La ragazza non è molto sorridente e potrebbe sembrare un po'autoritaria nel modo di porsi: "Spogliati lì, lavati là, asciugati con questo". Il lato positivo è che non sembra avere alcuna fretta. Inoltre è attentissima all'igiene sua e del cliente, che in questo caso era fresco di doccia. La accarezzo un po' mentre si spoglia lentamente dei pochi indumenti che le coprivano delle tettine proporzionate al corpo magro e una bella passera curata. Non aspettatevi una maialona, Vika è silenziosa ma molto attenta alle richieste del vostro Aldocaldo. Il BBJ non è di eccelsa scuola sovietica ma gli effetti si fanno sentire, dopo poco passo quindi a DATY, stimolando a lungo una passera pulita, quasi adolescenziale, che si bagna abbondantemente. Nel frattempo stimolo delicatamente altre parti del corpo, tra cui i capezzoli scuri che si ergono fieri. Passiamo poi a pecorina durante la quale la ragazza mi stimola i testicoli e mi chiede più volte di fare piano frenando un po' la mia foga (anche se, pur tenendo un buon ritmo, non mi sembrava di dare colpi particolarmente violenti). Concludo a mission, con discreta soddisfazione. Due chiacchiere, una pulita, saluti e baci.
Vika non si è rivelata un mostro di espansività e sensualità ma a un certo punto era discretamente presa dall'amplesso. In certi passaggi è stata un po' impacciata (per esempio durante la vestizione del Johnson, quando ha controllato maniacalmente che non ci fossero bolle d'aria). Non parrebbe una professionista scafata ma la sua aria distinta e altera non mi è dispiaciuta. Nel complesso una donna di classe con ampi margini di miglioramento.

 



XHTML -- RSS -- WAP2 -- SITEMAP