GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


Millerotici Annunci escort
Annunci escort ItaliaGuardami
Annunci trans Nobili Seduzioni

Max  (Letto 863 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online pueblo1950

Max
   2021 Febbraio 23, 13:15:48 pm
Ok si comincia, dò il là...

Studentessa italiana 20 anni. Seducente, simpatica, accattivante ragazza italiana, 20 anni, Studentessa nella vita quotidiana... Pantera in privato ;)
Corporatura media, SENO OTTAVA NATURALE, 160 x 60 kg, vita stretta e sedere sodo. Contattami per info. Annuncio reale.
Ullalàche cuccagna quei due argomenti che si vedono in foto, benchè coperti da un abitino leggero. E a Max fan venire voglia di metterci le mani e non solo.
Chi ha avuto modo di poterci sguazzare dice che son veri e belli sodi e anche il resto c’è tutto, non ha ventanni ma poco piu, costo elevato per mezz’ora di svago: 100 euro per concludere sui mammelloni. Ma non è detto che si possa anche fare altro aggiungento altri fogli carta moneta quindi, dato che il primo contatto è via mail, Max scrive senza indugio.
“Buongiorno Studentessa seducente, attratto dai tuoi argomenti mi sarebbe gradito poterli osseravare piu da vicino. Attendo tue notizie. M.”
E ora non si puo far altro attendere e nell’attesa cerca anche eventualmente un piano B. Ha vinto 200 euro col gratta e vinci e vanno sperperate nel giusto modo, sollazzare il gigio che chiede ormai da tempo, tanto è tutto grasso che cola.
Passano tre ore e nessuna risposta, a sera si è già rotto le palle e cambia articolo.
Vede questo annuncio su Bakekami: Se hai poco tempo posso farti compagnia, il poco tempo può esser positivo. Segue numero di telefono. Stringatissimo, zero foto.

Offline dontstopmenow

Re:Max
   2021 Febbraio 23, 21:16:38 pm
Non sa perché, ma Max è attirato da quell'annuncio. Quella sorta di understatement lo affascina, molto più di quegli annunci roboanti, che promettono mari e monti, esperienze indimenticabili, tutte le posizioni del Kamasutra eseguite alla perfezione in location da sogno, per poi ritrovarsi in una topaia al cospetto di una casalinga scazzata che non vede l'ora di finire il compitino. Lui apprezza la normalità. È nella normalità che cerca la sua trasgressione. Fin da ragazzino, quando sbirciava nella scollatura delle compagne di scuola che si chinavano un po' in avanti o quando una gonna troppo corta e svolazzante lasciava intravedere un bel paio di gambe. Oggi tutto è troppo esplicito, scontato, sbattuto in faccia. Quando era giovane per vedere una donna nuda doveva procurarsi qualche giornaletto di contrabbando o andare da qualche coetaneo con il VHS. Oggi e tutto troppo facile. E alia lunga, noioso.
Si ferma e fissa ancora quell'annuncio sibillino, una pagina bianca da riempire, senza foto, servizi o riferimenti.
E pensa che sia il caso di farsi ammaliare da quel foglio bianco, di iniziare a scrivere qualcosa, accettandone il garbato invito. Annota il numero di telefono su un pezzo di carta e lo compone sul suo smartphone.

Offline dontstopmenow

Re:Max
   2021 Febbraio 27, 01:01:51 am
La linea è libera, il suo è telefono acceso.
Tuuut.
Tuuut.
Anche dopo tanti anni, quando Max contatta una escort per la prima volta, percepisce un po' di tensione.
Come quando ha chiamato una escort per la prima volta, tanti anni fa.
Questa volta, poi, con così pochi elementi a sua disposizione si sente ancora più teso. Solo un annuncio molto sibillino. Misterioso. Che lo attrae come una scimmia.
Tuuut.
Nemmeno una foto.
Tuuut.
Non sai nemmeno quanti anni ha e di dov'è.
Tuuut.
Sei un pazzo Max.
Tuuut.
E se fosse uno scherzo di qualche amico burlone o un di uno spasimante respinto?
Clic.
"Pronto?".
Una voce calda e un po' roca, apparentemente Italiana, finalmente risponde dall'altro capo della linea.
"Ciao, pronto, ho visto il tuo annuncio e volevo sapere un po' di più di te."
Silenzio.
"Raccontami prima un po' di te".
Max è spiazzato....ma come, tu metti un annuncio che più ridotto all'osso di così non si può, io, come un gonzo kamikaze ti chiamo e sei tu che vuoi sapere di me?
"Scusami ma.... veramente dovresti essere tu a spiegarmi meglio cosa possiamo fare, come sei fisicamente, la tua età... l'annuncio è tuo, non mio".
"Hai ragione caro, ma non vorrai mica che mi porti in casa il primo che capita...".
Max è allibito. È fortemente tentato di chiudere la chiamata, ma qualcosa lo trattiene dal farlo, è ipnotizzato e ammaliato da tanta stranezza.
"Beh ho poco più di 40 anni, sono piuttosto alto e atletico, bevo il giusto e non fumo....".
Silenzio dall'altro capo.
"E poi?".
La testa di Max pulsa.
"E poi cosa?".
"Come ti chiami, ad esempio. Io mi chiamo Eva".
"Mi chiamo Andrea, piacere".
Max non rivela mai il suo vero nome in questi casi, di certo non al primo incontro e men che meno al telefono.
"E che lavoro fai, Andrea".
Che palle! Fra un po' questa mi chiede anche la dichiarazione dei redditi! Ma che gliene frega?
"Sono un normale impiegato e se non ti spiace non voglio dirti di più. Tu piuttosto, quanti anni hai?".
Max è spazientito, nemmeno lui sa spiegarsi perché non ha ancora riattaccano e sta proseguendo con questo masochistico terzo grado. Cos'è, un colloquio di lavoro?
"Ne ho abbastanza per te Andrea. Né troppi, né troppo pochi. Piuttosto, a cazzo come sei messo?".
Knock out. Quella domanda gli ha sferrato il colpo finale. Dopo avergli girato intorno, dopo avergli sferrato qualche colpo di misura, ecco che arriva il gancio proibito. Max è eccitato a quella imprevista domanda.
"Beh, direi normale....".
"E pensi di saperlo usare bene il tuo cazzo Andrea? Sapresti sbattermi per bene e farmi godere come una troia?".
Max sente il sangue scorrere veloce nelle vene, giù, fino a gonfiargli l'uccello che sembra esplodere.
"Beh....dipende....Non so nemmeno quanti anni hai e come sei fisicamente....ma se tu mi piacessi e fosse questo quello che vuoi, ti scoperó fino a farti urlare di piacere".
"Molto bene Andrea. Allora ci vediamo tra un'ora. Via delle Rose 25, chiamami quando arrivi".
Max cerca di recuperare un po' lucidità.
E se rifiutassi? È lei che comanda adesso?
"Si ma, a quanto ammonta il tuo regalo?".
"Non preoccuparti di questo. Ci metteremo d'accordo. A dopo".

Online pueblo1950

Re:Max
   2021 Febbraio 27, 13:28:33 pm
Da qui vado in prima persona, poi si aggiusterà il tutto.

Sta storia del ci metteremo d’accordo mica mi piace tanto.
Non era mai successo che una escort dettasse il modus o meglio non in quel modo.
Mi spiazza cazzo.
Ma mi attira anche, il gusto della scoperta.
Vabbè andiamo a vedere di che morte morire, faccio sempre a tempo ad alzare i tacchi
se non soddisfa: ecchecazzo!
Mi faccio una doccia veloce, mi vesto comodo per la spoliazione, giubbotto, sciarpina d’ordinanza e via.
Al portone la portinara che sta dando il mocio nell’androne mi saluta gioviale.
“Esce presto questo pomeriggio Sig. Max, niente lavoro oggi?”
“Signora Pina, appuntamento con un collega, niente di che”
“Allora in bocca al lupo nhe..”
“Grazie” a denti stretti, oh ma le custodi sono fatte con lo stampino? Mi sa di si.
Monto in macchina, attraversando il parco mi accorgo si sta rannuvolando e mette pioggia, meglio mi piace scopare se piove.
Arrivato all’inizio della rotonda da cui inizia via delle Rose vedo dei lampeggianti e auto degli sbirri e della benemerita insieme ad una ambulanza. Non mi fanno continuare, strada bloccata.
Che minchia è successo porco mondo, sta a vedere che salto la scopata.
Trovo un buco nella via adiacente e parcheggio anche se poco ortodosso.
Mi avvio a piedi e vedo che davanti al 25 c’è un capannello incredibile di gente, divise dappertutto che fanno cordone.
Che cazzo è successo proprio dove devo andare io, sarò sfigato eh…