GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


motore ricerca annunci escortAnnunci escort
Annunci Millerotici

Max  (Letto 29 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online pueblo1950

Max
  Ieri alle 13:15:48
Ok si comincia, dò il là...

Studentessa italiana 20 anni. Seducente, simpatica, accattivante ragazza italiana, 20 anni, Studentessa nella vita quotidiana... Pantera in privato ;)
Corporatura media, SENO OTTAVA NATURALE, 160 x 60 kg, vita stretta e sedere sodo. Contattami per info. Annuncio reale.
Ullalàche cuccagna quei due argomenti che si vedono in foto, benchè coperti da un abitino leggero. E a Max fan venire voglia di metterci le mani e non solo.
Chi ha avuto modo di poterci sguazzare dice che son veri e belli sodi e anche il resto c’è tutto, non ha ventanni ma poco piu, costo elevato per mezz’ora di svago: 100 euro per concludere sui mammelloni. Ma non è detto che si possa anche fare altro aggiungento altri fogli carta moneta quindi, dato che il primo contatto è via mail, Max scrive senza indugio.
“Buongiorno Studentessa seducente, attratto dai tuoi argomenti mi sarebbe gradito poterli osseravare piu da vicino. Attendo tue notizie. M.”
E ora non si puo far altro attendere e nell’attesa cerca anche eventualmente un piano B. Ha vinto 200 euro col gratta e vinci e vanno sperperate nel giusto modo, sollazzare il gigio che chiede ormai da tempo, tanto è tutto grasso che cola.
Passano tre ore e nessuna risposta, a sera si è già rotto le palle e cambia articolo.
Vede questo annuncio su Bakekami: Se hai poco tempo posso farti compagnia, il poco tempo può esser positivo. Segue numero di telefono. Stringatissimo, zero foto.

Online dontstopmenow

Re:Max
  Ieri alle 21:16:38
Non sa perché, ma Max è attirato da quell'annuncio. Quella sorta di understatement lo affascina, molto più di quegli annunci roboanti, che promettono mari e monti, esperienze indimenticabili, tutte le posizioni del Kamasutra eseguite alla perfezione in location da sogno, per poi ritrovarsi in una topaia al cospetto di una casalinga scazzata che non vede l'ora di finire il compitino. Lui apprezza la normalità. È nella normalità che cerca la sua trasgressione. Fin da ragazzino, quando sbirciava nella scollatura delle compagne di scuola che si chinavano un po' in avanti o quando una gonna troppo corta e svolazzante lasciava intravedere un bel paio di gambe. Oggi tutto è troppo esplicito, scontato, sbattuto in faccia. Quando era giovane per vedere una donna nuda doveva procurarsi qualche giornaletto di contrabbando o andare da qualche coetaneo con il VHS. Oggi e tutto troppo facile. E alia lunga, noioso.
Si ferma e fissa ancora quell'annuncio sibillino, una pagina bianca da riempire, senza foto, servizi o riferimenti.
E pensa che sia il caso di farsi ammaliare da quel foglio bianco, di iniziare a scrivere qualcosa, accettandone il garbato invito. Annota il numero di telefono su un pezzo di carta e lo compone sul suo smartphone.