GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


Millerotici Annunci escort
Annunci Millerotici
Annunci trans Nobili Seduzioni

PAOLA...LE TETTE PIU' BELLE CHE MI SIANO CAPITATE....  (Letto 4648 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jakal7834

In trasferta a bologna per lavoro, la tipa http://www.escortonic.com/index.php?option=com_wse&task=annuncio&id=561&lang=it mi raggiunge in albergo dopo diverse mie insistenze......bussa alla porta eh....Pupille dilatate, occhi fuori dalle orbite, salivazione azzerata, sudore alle mani, tachicardia, rigonfiamenti pubici incontrollabili. Sono i sintomi. I tipici sintomi del drogato in astinenza (oraria...) di patata. Chiamo il mio medico e in assenza di metadone (film porno e simili) mi dice di contenere l'assunzione alla dose minima. Dopo il medico chiamo dunque la spacciatrice e mi accordo: 100/30 per bbj, fk, in aggiunta come mi dice lei al telefono "a tutte le posisioni che tu voi". Più guardavo le foto e più mi dicevo: dove sta l'inghippo? Quando Paola mi apre la porta di casa rilevo che di inghippi non ce ne sono (apparentemente)! Fisico quasi spaziale: Giunone ha modellato bene la sua replica terrena! Alta, fisicata, vitimanica, tanta, bona, sorridente, lucente. In sintesi? Fica! Dopo i lavaggi di rito, cerco la sua bocca e mi ritrovo catapultato all'asilo: bacini sotto il cosidetto livello stampo (va bé si riscalderà più tardi, mi autoconvinco). Già sull'attenti miro e rimiro il suo sedere ("girati e fammi vedere..") e le sue bocce: spettacolo puro! La stringo forte a me, la bacio sui seni (che meritano una nota a parte) e le palpo il culo (lascia fare...per qualche secondo). E' chiaro che vuole comandare lei: è la primattrice della pièce! Lascio fare (e sbaglio). Da quel momento reciterà a soggetto: è il teatro, bellezza! La figlia di Giunone parte con un pompino elementare: poco salivato, poca attenzione ai gioielli (eppure dovrebbe desiderarli trattandosi di una dea!), pochi passaggi sul glande, molti movimenti (monocordI) sull'asta. Aspetta un attimo bella gioia, adesso mi ribello e vedrai che daty (chissà che, a parti invertite, riesca a farle apprezzare quel sesso orale che piace così tanto a noi maschietti)! Mi impegno come un figurante (di talento) che aspira ad entrare nella compagnia attoriale: lecco e bacio (pure l'interno cosce avvicinandomi quasi al celebre buchetto), rilecco e ribacio ogni centimetro di un sesso (va detto) bellissimo da tanto è roseo e profumato (con clito pronunciato, wow!). Però, però...non ci siamo. Lei ansima manco fosse sotto effetto adrenalina iniettata in vena. L'oral sex dato e ricevuto? Per me è no: cinque meno meno! Dopo alcuni minuti di slurpate mi arrendo, rimetto a cuccia la lingua e le dico vienimi sopra che voglio gustarmi (almeno questo!) il tuo davanzale stando seduto in prima fila. E veniamo alla nota a parte (di assoluto encomio). I miei occhi e le mie mani la mia bocca e la mia lingua non riuscivano a staccarsi da quel miracolo di carne, vene, ghiandole e irti capezzoli. Sono ancora qui a chiedermi se sia naturale o meno il seno di Paola. Se è naturale è il seno più bello che abbia mai visto, se invece non lo è il chirurgo merita il nobel in mastoplastica additiva! Ne ho viste e toccate migliaia di mammelle e quindi mi permetto l'azzardo: è natura allo stato puro quel ben di Dio! Paola vale il prezzo del biglietto foss'anche solo per il suo seno da mille e una notte (di leccate e strizzate)? Ve lo dico alla fine. Prima vi segnalo che ha eseguito la smorza spingendo freneticamente con movimenti bacino/fianchi assai irresistibili che mi hanno obbligato a pensare più volte alle osse di un sacrario per non capitolare in due minuti (com'era sua intenzione?) e che nel mettersi prona mi ha incitato a sfondarla (finalmente un po' di porcaggine...studiata anche questa?): a causa della visione e dello stantuffamento del suo gran deretano (a parte qualche smagliatura visibile in controluce) ho chiuso rapidamente (peggio di bugs banny!). Veloce venuta e veloce vestizione, pochi convenevoli, saluti e baci (o sarebbe meglio parlare di applausi di circostanza?) prima di prendere la via di casa. In ulteriore sintesi: gran gnocca ma con me non è scattata alcuna scintilla. Vi consiglio di andarla a trovare? Per spupazzarsi almeno una volta una gran cavalla (ma non una gran sorca...perlomeno con me) con due tette incredibili si potrebbe anche fare il classico giro di giostra ma non chiedetemi di stendere tappeti rossi per lei (e pensare che è una bellissima sventolona iperpopputa! eh sì, mi ripeto sino alla noia cari miei perché quelle tette saranno pur sempre tette ma non sono mica facili da dimenticare...!).

Offline WLForever

Bella rece Jakal, ma scusa, l'annuncio dice che riceve a Forli' e Cesena, tu l'hai incontrata in Hotel a Bologna? Da Forli' a Bologna in Hotel solo 2 VU?

Offline jakal7834

Bella rece Jakal, ma scusa, l'annuncio dice che riceve a Forli' e Cesena, tu l'hai incontrata in Hotel a Bologna? Da Forli' a Bologna in Hotel solo 2 VU?
Refuso di stampa...forever...in realtà volevo scrivere 3VU più 100 per viaggio....

Offline WLForever

Bella rece Jakal, ma scusa, l'annuncio dice che riceve a Forli' e Cesena, tu l'hai incontrata in Hotel a Bologna? Da Forli' a Bologna in Hotel solo 2 VU?
Refuso di stampa...forever...in realtà volevo scrivere 3VU più 100 per viaggio....
Ah, ok, adesso ci siamo........