GNOCCAFORUM.biz

Seguici su Twitter
Motore Ricerca Escort


NobiliSeduzioni annunci trans escort
Annunci Millerotici
Annunci trans Nobili Seduzioni

Bellissima ninfetta 20 anni vera bambolina  (Letto 29882 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

megabizzo

Stimatissimi colleghi, premetto che coltivare il nostro hobby è diventata impresa ardua e spesso vana. Tuttavia, esso ci riserva sempre nuove sorprese...

NOME INSERZIONISTA: Boh, appena detto subito dimenticato perchè altro attirava le mie attenzioni
RIFERIMENTO INTERNET: http://roma.bakecaincontrii.com/donna-cerca-uomo/ragazza-giovane-vera-bambolina-f94p48484614
CITTA DELL'INCONTRO: Roma
NAZIONALITA': rumena
ETA': 20 dichiarati, probabilmente 26-27
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: foto vere al 100%
SERVIZI OFFERTI (vedi DIZIONARIO): BJ, Rai1, Rai2
SERVIZI USUFRUITI: nessuno
COMPENSO RICHIESTO: un'ora 2VU; mezz'ora VU
COMPENSO CONCORDATO:
DURATA DELL'INCONTRO: 5'
DESCRIZIONE FISICA: alta (si fa per dire) circa 1,50
REPERIBILITA': telefonicamente facile, location introvabile
PRESENZA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE: 2 rampe di scale, no ascensore
INDEX  IDX661d6777c1c366ec4e3497ffb50e2e20& Cerca Indexnbsp;
LA MIA RECENSIONE:

Sempre alla ricerca di giovani fanciulle dalle forme longilinee, avevo adocchiato da qualche giorno quest'annuncio di una ventenne che compariva a giorni alterni in bacheca. Segnato il numero, oggi son libero e decido di chiamare. 1° problema: mi risponde una giovane fanciulla dell'est... "ciao, ti chiamo per l'annuncio..." "annuncio? quale annuncio?" "beh, L'ANNUNCIO..." " e dove è quest'annuncio?" "beh, su bakeca..." "no, hai sbagliato" "vabbè, scusa, ciao ciao ciao"
Rapida ricerca internettiana e scopro che la gentildonna aveva cambiato numero... sarà, ma che giri fanno 'ste schede? Chiamo il nuovo numero e finalmente risponde l'interessata che mi elenca il servizio (BJ rigorosamente coperto perchè lei non fa niente di scoperto, Rai1 e Rai 2) e il regalo (2VU)... "e per mezz'ora?" "per mezz'oretta si può fare VU" il tutto in località Bagni di Tivoli. Certo, non è proprio dietro l'angolo ma la location totalmente sconosciuta mi attira sempre, ha un non so che di misterioso e promette avventure sempre nuove. Ovviamente, la via che mi indica lei il navigatore non sa neanche che esiste, quindi vago teleguidato da lei per l'amena località prima in macchina e poi a piedi. Finalmente mi individua dal balcone e mi viene a raccogliere dalla strada.
La palazzina, in sè, non si presenta già benissimo (scale senza luce e sacchi dell'immondizia sui pianerottoli) ma il peggio è ancora di là da venire. Entrato nell'appartamento (se così si può definire) sono subito investito da un odore dolciastro e nauseante frammisto a zaffate di pura mer*a da togliere il fiato. Appena il tempo di abituarmi alla luce e mi si presenta alla vista una cucina che dire fatiscente significa farle un complimento: cumuli di pentolame sporco ovunque e un'infinità di briciole e resti di cibarie sul pavimento che scricchiolano sotto i miei passi. La tipa non si presenta male: è bassissima (un metro e cinquanta a dire tanto) ma ha un bel corpicino proporzionato con culetto all'apparenza sodo e un gran bel balconcino che risalta su una vita fine (non so dirvi se sia l'effetto di un push-up, non ho avuto modo di approfondire). Peccato che non ha più vent'anni da un bel po' e soprattutto che il suo viso già non bellissimo sia coperto di brufoli (e fa bene a non mostrarlo in foto sennò chi la chiama?)... ma il problema è un'altro: appena il tempo di guardarmi fugacemente attorno e subito sono distratto dai vagiti disperati di un neonato? UN NEONATO? Sì, sì, proprio un neonato! Ma che c**zo ci fa un neonato in un appartamento di mig***te? Non lo so, ma è impossibile descrivervi il senso di indicibile squallore che ho provato.
La tipa blatera in maniera esagitata qualcosa nella sua lingua e subito la neo-mamma chiude la sua stanzetta con una tendina rossa, dopodichè mi introduce nella sua alcova... che condivide con un ragano di incredibile bruttezza, un'anima persa secca secca (e per dirlo io che amo le magre!)sdentata e con la scucchia che non avrebbe sfigurato in certi reportage sulla seconda guerra mondiale. Vi posto anche i suoi dati così magari evitate:
http://roma.bakecaincontrii.com/donna-cerca-uomo/pamela-biondina-ninfetta-di-79ni48650924
INDEX  IDX24ffb2b6293dc470d7168ac148a8e981 Cerca Index
Per tornare a noi, mentre continua il pianto dirotto di quella povera creatura nata in un contesto sfortunato, la tipa mi chiede se la sua amica può restare nella stanza mentre noi consumiamo 1) perchè non c'è un altro posto dove può andare 2) perchè, dice lei, "è nuova e le devo insegnare come si fa, così vede e impara" "No, no, non esiste proprio" "allora la mia amica aspetterà sul balcone" E il bagno? Bagno? Quale bagno? Cos'è un bagno? Tra il puzzo, i vagiti, la vista orribile della coinquilina e il contesto subumano in cui mi trovavo non facevo che ripetermi "ma come c***o hai fatto a cacciarti in un casino così? ma chi te lo ha fatto fare? coj**ne" e mentre continuo a darmi del meritato coj**ne trovo la scappatoia più facile "ma con VU per una mezz'oretta fai anche culetto, vero?" sapendo già la risposta: "NO, NO..." "No no? Ciao ciao!"
La tipa schiude poco poco la porta del suo tugurio, inveisce nuovamente contro la neo-mamma per nasconderla alla mia vista e mi fa ripassare in cucina dove sfioro il dramma: urto appena appena il piano del lavabo e questo si scardina e si rovescia per terra "BRAVO!!!..." mi fa lei, ma non fa in tempo ad aggiungere altro che subito imbocco la porta e mi fiondo a perdifiato giù per le scale mentre dietro di me si scatena un inferno nell'inferno. Ragazzi, in tanti anni di onorata carriera ne ho viste di cotte e di crude, ma mai mi era capitato un simile livello di bassezza e di degrado. Comunque, chi vuol provare un'esperienza nuova modello bidonville di Nairobi può accomodarsi. Lo so, la mia non è propriamente una recensione, ma pur non avendo consumato spero di essere stato utile a qualcuno di voi.
Unica nota positiva della serata: sulla strada del ritorno verso Roma, allo stesso prezzo chiesto dal mostriciattolo (VU-25 + VU-25) ho timbrato due ottime OTR, prima una e poi l'altra, due vere modelle.
Alla prossima occasione, sperando non sia l'ennesima disavventura.
Sentitamente vostro, Megabizzo

megabizzo

Scusate il doppio post ma il sistema aveva dato errore

Offline marchese del grilletto

Sor Megabizzo da oggi la onoro del grado di gran ricercatore di figa dal naso fino :D
Scherzi a parte...mi spiace per la tua esperienza,ma vedo che ti sei "tirato su" :D già da solo :D

Offline romano

dalla recensione trapela veramente lo schifo del posto e il tuo malessere... veramente triste

Offline Truck

pacca sulla spalla per te ma grazie per la rece così nessun altro ci capita ;-) K+ per te

Offline blues84

Tanto triste la situazione quanto mi hai fatto ridere in certi passaggi.
K+ per l'avanscoperta.

Speriamo comunque in un futuro migliore per 'ste poracce.

Offline ardito62

Cose dell'altro....mondo (il quarto?) Queste sono pazze e/o davvero disperate. Ad ogni buon conto ti dd un K+ per solidarietà... :-(

megabizzo

Sor Megabizzo da oggi la onoro del grado di gran ricercatore di figa dal naso fino :D
Scherzi a parte...mi spiace per la tua esperienza,ma vedo che ti sei "tirato su" :D già da solo :D
Eh, caro Marchese, come si suol dire me le vado a capà dar mucchio

Offline Culomane

Megabizzo portati un ciuccio e un bavaglino con i plasmon.....e la prossima volta vai sul sicuro. A parte gli scherzi K+ di consolazione per la disavventura.

Offline miciorm

oddio sono schifato io ke sono dietro un pc

Offline taxidriver

Stimatissimi colleghi, premetto che coltivare il nostro hobby è diventata impresa ardua e spesso vana. Tuttavia, esso ci riserva sempre nuove sorprese...

NOME INSERZIONISTA: Boh, appena detto subito dimenticato perchè altro attirava le mie attenzioni
RIFERIMENTO INTERNET: http://roma.bakecaincontrii.com/donna-cerca-uomo/ragazza-giovane-vera-bambolina-f94p48484614
CITTA DELL'INCONTRO: Roma
NAZIONALITA': rumena
ETA': 20 dichiarati, probabilmente 26-27
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: foto vere al 100%
SERVIZI OFFERTI (vedi DIZIONARIO): BJ, Rai1, Rai2
SERVIZI USUFRUITI: nessuno
COMPENSO RICHIESTO: un'ora 2VU; mezz'ora VU
COMPENSO CONCORDATO:
DURATA DELL'INCONTRO: 5'
DESCRIZIONE FISICA: alta (si fa per dire) circa 1,50
REPERIBILITA': telefonicamente facile, location introvabile
PRESENZA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE: 2 rampe di scale, no ascensore
INDEX  IDX661d6777c1c366ec4e3497ffb50e2e20& Cerca Indexnbsp;
LA MIA RECENSIONE:

Sempre alla ricerca di giovani fanciulle dalle forme longilinee, avevo adocchiato da qualche giorno quest'annuncio di una ventenne che compariva a giorni alterni in bacheca. Segnato il numero, oggi son libero e decido di chiamare. 1° problema: mi risponde una giovane fanciulla dell'est... "ciao, ti chiamo per l'annuncio..." "annuncio? quale annuncio?" "beh, L'ANNUNCIO..." " e dove è quest'annuncio?" "beh, su bakeca..." "no, hai sbagliato" "vabbè, scusa, ciao ciao ciao"
Rapida ricerca internettiana e scopro che la gentildonna aveva cambiato numero... sarà, ma che giri fanno 'ste schede? Chiamo il nuovo numero e finalmente risponde l'interessata che mi elenca il servizio (BJ rigorosamente coperto perchè lei non fa niente di scoperto, Rai1 e Rai 2) e il regalo (2VU)... "e per mezz'ora?" "per mezz'oretta si può fare VU" il tutto in località Bagni di Tivoli. Certo, non è proprio dietro l'angolo ma la location totalmente sconosciuta mi attira sempre, ha un non so che di misterioso e promette avventure sempre nuove. Ovviamente, la via che mi indica lei il navigatore non sa neanche che esiste, quindi vago teleguidato da lei per l'amena località prima in macchina e poi a piedi. Finalmente mi individua dal balcone e mi viene a raccogliere dalla strada.
La palazzina, in sè, non si presenta già benissimo (scale senza luce e sacchi dell'immondizia sui pianerottoli) ma il peggio è ancora di là da venire. Entrato nell'appartamento (se così si può definire) sono subito investito da un odore dolciastro e nauseante frammisto a zaffate di pura mer*a da togliere il fiato. Appena il tempo di abituarmi alla luce e mi si presenta alla vista una cucina che dire fatiscente significa farle un complimento: cumuli di pentolame sporco ovunque e un'infinità di briciole e resti di cibarie sul pavimento che scricchiolano sotto i miei passi. La tipa non si presenta male: è bassissima (un metro e cinquanta a dire tanto) ma ha un bel corpicino proporzionato con culetto all'apparenza sodo e un gran bel balconcino che risalta su una vita fine (non so dirvi se sia l'effetto di un push-up, non ho avuto modo di approfondire). Peccato che non ha più vent'anni da un bel po' e soprattutto che il suo viso già non bellissimo sia coperto di brufoli (e fa bene a non mostrarlo in foto sennò chi la chiama?)... ma il problema è un'altro: appena il tempo di guardarmi fugacemente attorno e subito sono distratto dai vagiti disperati di un neonato? UN NEONATO? Sì, sì, proprio un neonato! Ma che c**zo ci fa un neonato in un appartamento di mig***te? Non lo so, ma è impossibile descrivervi il senso di indicibile squallore che ho provato.
La tipa blatera in maniera esagitata qualcosa nella sua lingua e subito la neo-mamma chiude la sua stanzetta con una tendina rossa, dopodichè mi introduce nella sua alcova... che condivide con un ragano di incredibile bruttezza, un'anima persa secca secca (e per dirlo io che amo le magre!)sdentata e con la scucchia che non avrebbe sfigurato in certi reportage sulla seconda guerra mondiale. Vi posto anche i suoi dati così magari evitate:
http://roma.bakecaincontrii.com/donna-cerca-uomo/pamela-biondina-ninfetta-di-79ni48650924
INDEX  IDX24ffb2b6293dc470d7168ac148a8e981 Cerca Index
Per tornare a noi, mentre continua il pianto dirotto di quella povera creatura nata in un contesto sfortunato, la tipa mi chiede se la sua amica può restare nella stanza mentre noi consumiamo 1) perchè non c'è un altro posto dove può andare 2) perchè, dice lei, "è nuova e le devo insegnare come si fa, così vede e impara" "No, no, non esiste proprio" "allora la mia amica aspetterà sul balcone" E il bagno? Bagno? Quale bagno? Cos'è un bagno? Tra il puzzo, i vagiti, la vista orribile della coinquilina e il contesto subumano in cui mi trovavo non facevo che ripetermi "ma come c***o hai fatto a cacciarti in un casino così? ma chi te lo ha fatto fare? coj**ne" e mentre continuo a darmi del meritato coj**ne trovo la scappatoia più facile "ma con VU per una mezz'oretta fai anche culetto, vero?" sapendo già la risposta: "NO, NO..." "No no? Ciao ciao!"
La tipa schiude poco poco la porta del suo tugurio, inveisce nuovamente contro la neo-mamma per nasconderla alla mia vista e mi fa ripassare in cucina dove sfioro il dramma: urto appena appena il piano del lavabo e questo si scardina e si rovescia per terra "BRAVO!!!..." mi fa lei, ma non fa in tempo ad aggiungere altro che subito imbocco la porta e mi fiondo a perdifiato giù per le scale mentre dietro di me si scatena un inferno nell'inferno. Ragazzi, in tanti anni di onorata carriera ne ho viste di cotte e di crude, ma mai mi era capitato un simile livello di bassezza e di degrado. Comunque, chi vuol provare un'esperienza nuova modello bidonville di Nairobi può accomodarsi. Lo so, la mia non è propriamente una recensione, ma pur non avendo consumato spero di essere stato utile a qualcuno di voi.
Unica nota positiva della serata: sulla strada del ritorno verso Roma, allo stesso prezzo chiesto dal mostriciattolo (VU-25 + VU-25) ho timbrato due ottime OTR, prima una e poi l'altra, due vere modelle.
Alla prossima occasione, sperando non sia l'ennesima disavventura.
Sentitamente vostro, Megabizzo
capisco il tuo ribrezzo ma...
ma tu pensi che una bella brasiliana con loft ai parioli forse NON vive (o ha vissuto) lo stesso degrado nel suo paesino magari sperduto in qualche valle?

spesso si guarda alle pay e ci si chiede "ma chi te lo fa fare?"
te lo fa fare un debito che ha contratto tuo padre con tassi da usura; una madre vedova con 3 bocche da sfamare e via dicendo.

forse la differenza tra la pay 20enne romena e la 30enne brasiliana è che la prima non ha nemmeno il buongusto (o le possibilità) di arredare o trovarsi una casa decente. la seconda, invece, avendo ciucciato caxxi per 10 anni, ora ha una casa di 80mq nel centro di roma e una villa a Rio
(non a caso venni a sapere che la famosa Natalia, prima del loft in zona p.za delle Muse, da giovane batteva il marciapiede)

credo che tu abbia toccato con mano uno spaccato di vita che molte pay hanno/hanno avuto.
ma ce l'hanno a mille km da qui... e noi molto semplicemente non ci pensiamo.
tutto qui.

megabizzo

Sì, è vero quel che dici, e certamente ci si immagina situazioni di estremo degrado anche ben peggiori di queste nelle favelas brasiliane (che peraltro sono in via di riqualificazione), nelle sterminate bidonville africane o nei villaggi di frasche e terra battuta del sud-est asiatico, magari anche nelle periferie di Bucarest e via dicendo, comunque - come tu stesso dici "a mille km da qui", ma è stato più che altro il fatto di ritrovarmele a Roma ad avermi colpito, ed ancora la circostanza che tali situazioni siano fruibili tramite un semplice annuncio su internet perchè - intendiamoci - la povertà ha sempre ingenerato situazioni squallide ma queste erano generalmente riservate a circuiti ristretti basati sulla conoscenza e il passaparola.

Offline ardito62

Mega che siano in via di "riqualificazione" ho i miei dubbi, in Brasile ci sono discariche grandi come Roma con dentro 20 milioni di persone....

Offline manfredi.7777

Non serve andare tanto lontano per vedere il degrado, basta fare un giro per le zone periferiche della nostra città.

Saluti

Offline ardito62

Non serve andare tanto lontano per vedere il degrado, basta fare un giro per le zone periferiche della nostra città.

Saluti
si Manfredi questo è vero ma in alcuni paesi raggiunge livelli inimmaginabili da noi..

 



XHTML -- RSS -- WAP2 -- SITEMAP